Psg, in arrivo importanti sanzioni dalla Uefa per la violazione del Fair Play Finanziario

La Uefa non è affatto convinta dei conti del Psg e potrebbe irrogare sanzioni pesanti nei prossimi giorni.

I conti del Psg continuano a non convincere la Uefa. Secondo una indiscrezione diffusa dall’Equipe, la Uefa starebbe meditando sanzioni a carico del club guidato dallo sceicco Al-Khelaifi con conseguenti restrizioni per aver violato ripetutamente le normative rigide sul Fair Play Finanziario. Nel mirino della federazione internazionale anche le sontuose spese della scorsa estate con gli oltre 400 milioni di euro sborsati per aquistare Mbappè e Neymar che non sarebbero state coperte per intero dagli sponsor come avrebbe voluto far credere il club parigino.

Fra l’altro, le spese esagerate del Psg hanno contribuito a far lievitare vorticosamente il prezzo dei top player e del mercato in generale drogando i prezzi dei cartellini. Fra l’altro, gli investimenti corposi non sono serviti al club transalpino a recitare un ruolo da protagonista in Champions League, venendo eliminate negli ottavi.

Se dovessero arrivare le sanzioni della Uefa, per il Psg si prospetterebbe un’estate decisamente calda con una campagna acquisti che verrà limitata sia nella spesa che nella quantità di giocatori acquistabili. Il Psg, sarà costretto a doversi privare di qualche pezzo da novanta per fare qualche modifica importante alla rosa. Cavani, Pastore e Di Maria, potrebbero finire nella lista dei partenti per poter arrivare ad altri pezzi da novanta come Dybala e Pogba, da tempo accostati al Psg. Potrebbe anche saltare il possibile acquisto di Donnarumma, per il quale ci sarebbe stato un pour parler tra Raiola e il ds Herinque.

Be the first to comment on "Psg, in arrivo importanti sanzioni dalla Uefa per la violazione del Fair Play Finanziario"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*