Qarabag-Roma, le formazioni della sfida di Baku: gioca Defrel, azeri ad una sola punta

Ecco le probabili formazioni della sfida di Champions League, Qarabag-Roma che prenderà il via alle ore 18 italiane.

Qarabag-Roma è la sfida di Champions che andrà in scena mercoledi alle ore 18 italiane (quando a Baku saranno le ore 20). Una gara fondamentale per le ambizioni di qualificazione della squadra giallorossa che non potrà mancare l’appuntamento con il successo contro la formazione oggettivamente più debole del girone.

La squadra di Di Francesco sta attraversando un ottimo momento di forma e cercherà di approfittare delle lacune tecniche e tattiche della formazione azera, già sconfitta seccamente dal Chelsea nel match di debutto. Sarà il portoghese Dias il direttore di gara, mentre nell’altra sfida del girone si sfideranno Atletico Madrid e Chelsea al Wanda Metropolitano.

Il tecnico Gurbanov si affiderà all’unica punta, Ndlovu, per sorprendere la munita retroguardia giallorossa. In mezzo al campo, Garayev e Richard dovranno fare da schermo davanti alla difesa, mentre Henrique, Michel e Elyounoussi saranno i trequartisti che agiranno alle spalle dell’unica punta.

Modulo più spregiudicato per la Roma, che schiererà il 4-3-3 con Dzeko, Defrel ed El Shaarawy di punta. In mezzo al campo agirà la cerniera composta da Pellegrini, Nainggolan e Gonalons. Indisponibili per infortunio, Perotti e Schick.

PROBABILI FORMAZIONI DI QARABAG-ROMA

QARABAG (4-2-3-1): 13 Sehic; 5 Medvedev, 14 Sadygov, 55 Huseynov, 52 Rzezniczak; 2 Garayev, 20 Richard; 10 Henrique, 8 Michel, 18 Elyounoussi; 9 Ndlovu.
A disp.: 1 Kanibolotsky, 32 Yunuszade, 22 Ismayilov, 91 Diniyev, 7 Amirguliyev, 77 Guerrier, 11 Madatov
All.: Gurbanov

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 25 Peres, 44 Manolas, 5 Jesus, 11 Kolarov; 7 Pellegrini, 21 Gonalons, 4 Nainggolan; 23 Defrel, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy.
A disp.: 28 Skorupski, 24 Florenzi, 20 Fazio, 6 Strootman, 16 De Rossi, 30 Gerson, 17 Under.
All.: Di Francesco.

Be the first to comment on "Qarabag-Roma, le formazioni della sfida di Baku: gioca Defrel, azeri ad una sola punta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*