Qualificazioni, le formazioni di Italia – Bosnia

Roberto Mancini Italia

Mancano oramai poche ore all’inizio della quarta partita del girone di qualificazione per i campionati di Euro 2020. Nelle prime tre partite, l’ Italia, chiamata ad una riscossa dopo il mancato approdo ai mondiali di Russia 2018, è stata grande protagonista. Gli Azzurri, infatti, hanno facilmente regolato le ambizioni di Finlandia, Liechtenstein e Grecia, racimolando tre vittorie con uno score di 11 gol realizzati e nessuno subito. Un cammino da record per i ragazzi guidati da Roberto Mancini, che martedì sera, fra le mura amiche dell’ Allianz Stadium di Torino, potranno ipotecare anticipatamente la qualificazione.

Roberto Mancini ItaliaUna eventuale vittoria contro la Bosnia ed Erzegovina, infatti, porrebbe l’ Italia in una situazione di netto vantaggio, rispetto alle altre compagini del girone. In sostanza, per gli uomini di Roberto Mancini, si tratta di un vero e proprio match point. Per l’occasione, allora, potrebbe essere quasi completamente confermata la formazione che ha piegato la Grecia, eccezion fatta per il reparto offensivo: Bernardeschi infatti insidia Chiesa, poco tonico nella sfida contro gli ellenici. La Bosnia, invece, dovrà fare a meno dello squalificato Pjanic: tutto sarà quindi affidato al veterano Dzeko, volto noto della Serie A.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Bicakcic, Zukanovic, Sunjic, Civic; Besic, Cimirot, Saric; Visca, Dzeko, Duljievic. Allenatore: Prosinecki.

Be the first to comment on "Qualificazioni, le formazioni di Italia – Bosnia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*