Qualificazioni Russia 2018: flop Olanda, vincono Portogallo e Francia

Ecco i risultati delle gare giocate sabato e valevoli per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018, pesante sconfitta per l’Olanda.

Si sono giocate ieri alcune sfide valevoli per le qualificazioni a Russia 2018 con tante conferme e alcuni risultati a sorpresa. Clamorosa la debacle esterna dell‘Olanda che è stata sconfitta dalla Bulgaria per 2-0 e adesso rischia di essere seriamente estromessa da Russia 2018 dopo aver mancato lo scorso anno la qualificazione agli Europei di Francia. I bulgari si sono imposti a sorpresa grazie alla doppietta di Delev maturata nei primi venti minuti. Con questo successo la Bulgaria scavalca l’Olanda in classifica portandosi a 9 punti contro i sette degli Orange.

Nello stesso girone, vince facile la Francia che si impone per 3-1 in Lussemburgo grazie alla doppietta di Giroud e la rete di Griezmann, mentre la Svezia (adesso seconda in classifica) ha rifilato un poker alla Bielorussia grazie alla doppietta di Forsberg e alla reti di Berg e Thelin.

Nel gruppo B, una rete di Drmic consente alla Svizzera di battere la Lettonia di misura, mentre il Portogallo si è imposto per 3-0 sull’Ungheria grazie alla doppietta del solito Cristiano Ronaldo e alla rete di Andrè Silva. La Svizzera comanda sempre il girone con 15 punti, seguita dal Portogallo a 12.

Nel gruppo H, il Belgio rischia seriamente di capitolare in casa contro la Grecia. Mitrouglou porta in vantaggio gli ospiti che vengono raggiunti a un minuto dalla fine da una prodezza di Lukaku. La Bosnia supera Gibilterra per 5-0 mentre Cipro ed Estonia impattano sullo 0-0. Il Belgio guida il girone con 13 punti, seguito dalla Grecia con 11 e la Bosnia con 10.

Be the first to comment on "Qualificazioni Russia 2018: flop Olanda, vincono Portogallo e Francia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*