Reja: “Il Verona crede nella salvezza”

Reja

Nonostante l’Atalanta sia in una posizione di classifica alquanto sicura, il suo allenatore Edy Reja vuole tenere tutto il gruppo concentrato poiché, data la sua lunghissima esperienza, non si fida dell’atteggiamento troppo tranquillo che circonda la sua squadra. ” Matematicamente sono tutti ancora in corsa e, sentendo Delneri, credo che il Verona ci creda ancora è giusto, non devono mollare. Troveremo un ambiente carico. Ci sono automatismi che iniziano a girare bene. I nuovi ormai sono con noi da almeno una settimana, si stanno integrando tutti bene e questo è positivo. Mi aspetto una prestazione importante, chi gioca deve fare la partita della vita. Sia fisicamente che tecnicamente. Scintille con Borriello? Non è successo nulla di particolare, nel finale di gara è stato anticipato da un avversario proprio vicino alla mia panchina. Uno della sua stazza e con la sua esperienza deve difendere meglio quel pallone perché lo sa fare. Magari gliel’ho chiesto con veemenza, niente di più: a fine gara ci siamo parlati e ci siamo chiariti. Dunque, tutto a posto “.