Roma, anche Defrel costretto a fermarsi per guai muscolari: la stagione maledetta dei giallorossi

Ogni partita di questa stagione, la Roma ha dovuto pagare il suo dazio agli infortuni muscolari, sotto accusa i nuovi metodi di allenamento.

La stagione 2017/18 sembra davvero maledetta per la Roma di Di Francesco, bersagliata già da tantissimi infortuni muscolari che ne stanno minando il percorso sia in campionato che in Champions League. Nelle ultime conferenze stampa, il tecnico abruzzese aveva avuto modo di giustificare tutti questi infortuni: ‘Abbiamo cambiato tanto anche nel modo di lavorare e qualche problemino fisico è normale che ci sia’.

Sia nell’ultimo turno di campionato che dopo la sfida di Champions contro gli azeri del Qarabag, il bilancio degli infortunati è andato ancora in rosso. Si è bloccato il francese Defrel e prima di lui anche Perotti era stato costretto a dover dare forfait. Ai box sono finiti anche Bruno Peres, Nura, Karsdorp, Moreno, Nainggolan e Schick. L’infermeria della Roma, è diventata un vero e proprio ‘lazzaretto’ che adesso pone grossi interrogativi sui metodi della preparazione estiva.

Se il lavoro di Di Francesco è finito sotto accusa, i risultati però sorridono al nuovo allenatore giallorosso. Sia in campionato che in Champions la Roma sembra avere messo il turno, incurante dei tanti forfait che hanno condizionato le scelte dell’allenatore. Adesso, la speranza per i tifosi giallorossi, è quella che dall’infermeria giungano buone notizie per fare in modo che Di Francesco possa avere le giuste alternative per praticare un salutare turn over in vista dei prossimi impegni ravvicinati.

Be the first to comment on "Roma, anche Defrel costretto a fermarsi per guai muscolari: la stagione maledetta dei giallorossi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*