Roma, Florenzi: per lui è già pronto il maxi rinnovo

Alessandro Florenzi è destinato a diventare il capitan Futuro della Roma che verrà, Monchi e Pallotta stanno già discutendo di rinnovo.

Alessandro Florenzi è l’intoccabile della Roma. L’uomo giusto che potrebbe diventare il capitan futuro dei giallorossi, quando De Rossi andrà in ‘pensione’. Il cardine di un progetto tecnico che farebbe di lui una nuova bandiera legata alla città e alla società. Florenzi non ha mai dimenticato la valanga di affetto che l’ha sommerso quando ha subito i due terribili infortuni. Adesso è tornato in campo ed è già tornato ad essere una pedina imprescindibile non solo per la Roma di Di Francesco, ma anche per la nazionale di Ventura in ottica qualificazione ai mondiali.

Lui sta già discutendo con la massima disponibilità il rinnovo pluriennale del contratto, sul quale si dovrebbe mettere nero su bianco già nei prossimi giorni. Il contratto di Florenzi scadrà nel 2019, cioè tra poco più di un anno, ma la Roma non teme affatto di perderlo. Per Pallotta e Monchi, l’esterno è da considerare un giocatore imprescindibile e il futuro ambasciatore della Roma nel rapporto con la tifoseria.

Il nuovo contratto dovrebbe prevedere un accordo lungo, che può arrivare fino al 2022 ma la durata è ancora da stabilire così come il suo ingaggio che non dovrebbe essere molto lontano dai più alti nella rosa giallorossa. L’ultima volta che il contratto di Florenzi è stato ritoccato, è stato nel 2015 e adesso andrà ridiscusso, senza fretta e con la volontà di proseguire insieme. Il suo destino ormai è segnato. Florenzi vuole legarsi a vita alla sua Roma.

Be the first to comment on "Roma, Florenzi: per lui è già pronto il maxi rinnovo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*