Roma furiosa con la direzione arbitrale dopo la sconfitta, Dzeko: ‘Gli è mancato il coraggio…’

L’ira di Dzeko e Di Francesco ai microfoni dei cronisti dopo la direzione di gara dell’arbitro nella sfida da Barcellona e Roma.

La Roma si è sentita defraudata da alcune discutibili decisioni dell’arbitro, dopo la sfida al Camp Nou di Barcellona. Al termine del match, Edin Dzeko non ha avuto parole tenere per il direttore di gara, forse condizionato anche dal contesto ambientale: ‘Abbiamo dato tutto, è un risultato troppo pesante anche perché ci sono stati due autogol – ha dichiarato il bomber bosniaco a Premium Sport – Loro sono più forti e lo sapevamo. Certo, se l’arbitro dà quel rigore la gara cambia. Doveva avere coraggio a fischiare contro il Barcellona. Siamo tutte e due meritatamente ai quarti e deve fischiare in modo corretto per tutti’.

Polemico anche l’intervento ai microfoni di Mediaset Premium, di Eusebio Di Francesco che ha stigmatizzato la conduzione del match da parte dell’arbitro: ‘Già sono bravi di loro, non hanno bisogno di aiuti. Questa sera sono stati aiutati sia dall’arbitro che da noi’. Il tecnico giallorosso vede però il bicchiere mezzo pieno, anche perchè la squadra giallorossa ha saputo tenere testa ai più forti avversari per lunghi tratti del match: ‘Abbiamo fatto una grande gara sotto il profilo della voglia, della personalità e della fame. Non posso dire niente ai ragazzi, eravamo sotto 3-0 e neanche me n’ero accorto. Dobbiamo però migliorare alcuni aspetti, abbiamo sbagliato tanto, abbiamo commesso delle ingenuità ma siamo anche stati sfortunati. Questo risultato è troppo penalizzante. Peccato, ma abbiamo onorato al meglio la gara’.

Be the first to comment on "Roma furiosa con la direzione arbitrale dopo la sconfitta, Dzeko: ‘Gli è mancato il coraggio…’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*