Roma-Lazio 2-1: un monumentale Nainggolan decide il derby

Il derby Roma-Lazio viene illuminato da una rete superba di Nainggolan, dopo che Perotti aveva sbloccato il match dal dischetto.

Roma-Lazio si conclude con il successo della formazione allenata da Di Francesco, che cosi scavalca i cugini biancocesti in classifica toccando quota 30 punti con una gara ancora da recuperare. Una sfida dai due volti. Meglio la Lazio in avvio, poi la Roma prende le misure a Immobile e compagni ed inizia a macinare gioco con Nainggolan, motore inesauribile in  mezzo al campo e Kolarov, costante spina nel fianco della retroguardia biancoceleste.

Le reti arrivano tutte nella ripresa. Giallorossi in vantaggio con Perotti che si dimostra ancora implacabile dal dischetto, realizzando un rigore assegnato da Rocchi per un fallo in area, dopo aver consultato la Var. La Roma non si accontenta e trova subito la rete del raddoppio con una magia di Nainggolan la cui saetta a fil di palo non lascia scampo ad un attonito Strakosha. La Roma sembra avere in cassaforte i tre punti, ma ad un quarto d’ora dalla fine Rocchi concede un penalty alla Lazio per una fallo di mani in area di Manolas. Lunghi minuti interminabili a consultare la Var prima di assegnare la massima punizione che Immobile trasforma, facendo passare la palla sotto il corpo di Alisson. Nel finale, l’assalto della Lazio non sortisce effetto. La Roma si difende con ordine e porta a casa un preziosissimo successo in ottica lotta scudetto.

Be the first to comment on "Roma-Lazio 2-1: un monumentale Nainggolan decide il derby"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*