Roma-Napoli 1-2: decide una doppietta di Mertens e i miracoli di Reina

Mertens affonda definitivamente le speranze scudetto della Roma rifilando una doppietta alla squadra giallorossa.

Dries Mertens è ancora il match winner per il Napoli che espugna l’Olimpico per 2-1 e adesso pone una serie candidatura nella caccia al secondo posto, ancora occupato dalla formazione capitolina. La squadra di Sarri adesso è a soli due punti dai giallorossi, la cui corsa verso lo scudetto sembra ormai seriamente compromessa, con la Juventus che vincendo oggi a Udine potrebbe portarsi a 10 punti dalla seconda mettendo in ghiacciaia l’ennesimo scudetto della lunga serie. Fatale alla squadra di Spalletti l’approccio molle alla gara.

Non si è rivelata azzeccata la scelta di puntare su El Shaarawy rinunciando a Salah mentre invece sono decisamente più felici le opzioni Rog e Jorginho in mezzo al campo. La Roma si vede annullare al 23′ una rete siglata da Perotti per un fallo di mani dell’argentino. Il solo Nainggolan prova ad insidiare la porta di Reina con una conclusione dalla distanza. Il Napoli cresce nella seconda parte della prima frazione e trova il vantaggio con Mertens che fredda Szczesny in uscita con uno scavetto ben eseguito, dopo aver ricevuto un assist d’oro da Hamsik. Mertens realizza anche una seconda rete poco dopo, che viene annullata correttamente per un precedente fallo del belga su Fazio.

In apertura di ripresa arriva la seconda mazzata per la Roma ancora con Mertens che risponde presente ad un assist sotto porta di Insigne e insacca da pochi passi. La reazione della Roma è veemente. Spalletti inserisce Salah che prova a ridestare l’attacco giallorosso, fino ad allora apparso asfittico e privo di soluzioni convincenti. L’egiziano colpisce il palo e sfiora la rete in un’altra occasione. La rete tardiva della Roma che riapre il match arriva solo a un minuto dalla fine del tempo regolamentare, grazie ad una sassata di Strootman che non lascia scampo ad un Reina fino ad allora impeccabile. Nel finale incandescente la Roma sfiora il pari in almeno tre occasioni con Reina chiamato ad una parata monstre su una conclusione a botta sicura di Perotti.

Be the first to comment on "Roma-Napoli 1-2: decide una doppietta di Mertens e i miracoli di Reina"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*