Roma, pullman della squadra assalito dai tifosi

Dopo l’eliminazione della Roma contro lo Spezia in Coppa Italia, il pullman della squadra è stato bersagliato dai tifosi, che intonavano il coro “La nostra fede non va tradita, mercenari”, con lanci di sassi e uova. I giallorossi si trovavano negli Studios di via Tiburtina per una cena di Natale a scopo benefico organizzata dalla fondazione Roma Cares.

I supporter romanisti si trovavano fuori dai locali, dove la Roma si è riunita per il brindisi pre-festività. Il pullman ha preferito non far uscire i giocatori a piedi e li ha prelevati all’interno della struttura. Appena fuori si è scatenato il caos e la rabbia dei tifosi a suon di calci, pugni, uova e sassi. E’ intervenuta la Digos per evitare che la situazione peggiorasse. La squadra è così potuta arrivare sana e salva a Trigoria.

Be the first to comment on "Roma, pullman della squadra assalito dai tifosi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*