Roma, tegola Salah: salta il derby con la Lazio?

Salah Roma

Quando mancano davvero pochi giorni all’attesissimo derby della capitale, che vedrà opposte Roma e Lazio, giungono notizie non propriamente confortanti per il tecnico giallorosso Luciano Spalletti. L’ultimo turno di campionato, infatti, ha avvicinato sensibilmente le inseguitrici, tra le quali, oltre al Milan, figurano anche Roma e Lazio, alla Juventus capolista, ma potrebbe esserci un assente di lusso nella partita di cartello della quindicesima giornata del campionato di Serie A: Salah.

Mohamed Salah, senza dubbio, in questa prima parte di stagione, è stato uno degli uomini in più della Roma. L’esterno egiziano, infatti, insieme a Edin Dzeko, è il grande trascinatore dei giallorossi, autore peraltro di gol e assist molto pesanti: già 8, nelle 12 gare alle quali ha preso parte.

Tuttavia, Salah potrebbe non essere tra i grandi protagonisti del derby di Roma: l’egiziano, infatti, nel corso dell’ultimo allenamento ha rimediato una botta che potrebbe estrometterlo dal match. Un trauma alla caviglia destra, pare, subito in un contrasto in partitella. Nulla di troppo grave, per fortuna: ma sufficiente, forse, per fargli saltare la prossima partita.

Se così fosse, sarebbe una grana non da poco per Spalletti, che nel corso di questo inizio di stagione ha già dovuto fare a meno di diversi uomini importanti. Con una difesa falcidiata dagli infortuni (ma Manolas pare ormai pronto al rientro), e El Shaarawy ancora a mezzo servizio, l’infortunio di Salah sarebbe una botta non da poco per le ambizioni della Roma.

Rimane ora da capire quanto questo guaio fisico sia davvero grave, e se sia o meno recuperabile fino a domenica pomeriggio. Qualora l’egiziano non dovesse farcela, il tecnico giallorosso sarebbe costretto a ridisegnare il tridente offensivo: accanto agli intoccabili Dzeko e Perotti, infatti, potrebbe trovare spazio proprio il già citato El Shaarawy. Meno probabile, dunque, l’eventuale utilizzo di Iturbe, divenuto ormai un oggetto misterioro nella rosa capitolina.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*