Roma vince con l’affanno, Juve più vicina

Spalletti Roma

Nel posticipo della domenica sera della quattordicesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, la Roma è riuscita a battere un Pescara particolarmente agguerrito. I giallorossi, al termine di una gara ricca di emozioni e di colpi di scena, sono riusciti ad avere la meglio sul club abruzzese, che tuttavia non si è arreso fino all’ultimo, dando vita ad una gara avvincente.

Eppure, per la Roma, la gara dopo soli dieci minuti sembrava già in discesa. Edin Dzeko, infatti, sempre più capocannoniere di questo campionato, tra il 7° ed il 10° minuto della prima frazione di gioco, riesce a rifilare un doppio colpo apparentemente micidiale per gli uomini di Oddo. Il bosniaco, con la doppietta firmata questa sera, sale a quota 12 reti realizzati, staccando Belotti e Icardi (che però deve ancora giocare contro la Fiorentina).

Portatasi sul 2-0, tuttavia, la Roma ha sprecato diverse occasioni potenzialmente molto importanti, favorendo il ritorno del Pescara nella ripresa. Il secondo tempo, infatti, è fortemente caratterizzato dagli assalti degli abruzzesi, capaci, al 60°, di accorciare le distanze grazie ad una marcatura di Memushaj.

Al 69°, tuttavia, l’argentino Perotti è particolarmente abile a procurarsi un calcio di rigore, trasformato da lui stesso. Per la Roma, peraltro, si tratta dell’ottavo penalty conquistato in queste prime 14 giornate, un record assoluto nel torneo fino a questo momento.

Sul 3-1, con la gara apparentemente chiusa, il Pescara decide di non arrendersi e, al 74°, accorcia nuovamente le distanze: chiusura maldestra di Emerson, e Caprari, piombato sul pallone, lo scaraventa alle spalle dell’incolpevole Szczesny.

Si tratta, tuttavia, dell’ultima marcatura della partita: nonostante qualche altra grande occasione, il risultato non cambia più dal 3-2 finale. La Roma, dunque, conquista 3 punti preziosissimi in vista della lotta Scudetto, agganciando il Milan al secondo posto a 29 punti, e avvicinando la Juventus clamorosamente sconfitta nel pomeriggio dal Genoa.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*