Sampdoria: Garrone dona 7 milioni a Ferrero

sampdoria

Oltre ai 65 milioni già versati nella Sampdoria in occasione della cessione del 2014 a Ferrero, ora Edoardo Garrone, ha donato altri 7 milioni al club ligure. Questo è quanto emerge dal bilancio del club al 30 giugno dello scorso anno come ” riconoscimento dell’indennizzo dovuto in conseguenza del reclamo ai sensi dell’articolo 5.3 del contratto di acquisizione delle partecipazioni in Sampdoria Holding e Uc Sampdoria “. Questo sarebbe una sorta di indennizzo ottenuto da Ferrero come risarcimento dovuto a delle correzioni economiche. Sembra quasi un’errore effettuato sul prezzo di vendita e delle mancate entrate dello sponsor principale. La cosa clamorosa è che l’attuale proprietario della Sampdoria, non ha versato un solo euro per l’acquisto della squadra, dato che non sono stati registrati aumenti di capitale e che l’ex patron, prima di vendere, aveva ripianato i debite attraverso il vesamento dei 65 milioni.