Sanchez all’ Inter, è praticamente fatta

Alexis Sanchez Inter

Non si è ancora concluso il calciomercato in entrata dell’ Inter, soprattutto per quel che concerne il reparto offensivo. Sfumato Edin Dzeko, che ha preferito rinnovare il contratto con la Roma escludendo, di fatto, l’arrivo apparentemente scontato in nerazzurro, Marotta e soci stanno ora provando a regalare gli ultimi colpi ad Antonio Conte. Manca ancora un ariete pesante che possa fare il vice di Romelu Lukaku, e manca una scintilla di estro e fantasia che possa alternarsi a Lautaro Martinez. Pareva che il profilo ideale fosse quello di Paulo Dybala, che però con il passare delle ore sembra sempre più vicino alla permanenza alla Juventus. E allora, ecco che il nome più caldo diventa quello di Alexis Sanchez.

Alexis Sanchez InterAlexis Sanchez è un ex crack del campionato italiano, allorché, tra il 2008 e il 2011, fece faville all’Udinese. La squadra friulana, all’epoca una vera e propria fucina di talenti, lo vendette poi al Barcellona, dove però il cileno non riuscì ad ottenere la consacrazione definitiva. Questa arrivò soltanto durante il periodo all’Arsenal, verosimilmente il migliore della sua carriera: da incorniciare soprattutto la stagione 2016-2017, con 30 gol realizzati in 51 presenze complessive.

Poi la rottura, l’approdo ad un Manchester United e il declino: in un anno e mezzo ai Red Devils, la carriera di Sanchez si è arenata. Diventato una riserva di lusso, ha segnato solo 5 gol in 45 gare, non risultando mai decisivo. Lo United lo darebbe via volentieri, e la trattativa con l’ Inter sulla base di un prestito oneroso sembra essere oramai definita. La domanda è: sarà il giusto innesto per i nerazzurri?

Be the first to comment on "Sanchez all’ Inter, è praticamente fatta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*