Sarà Manchester United-Ajax la finale di Europa League: una battaglia tra due filosofie opposte

Dolberg, attaccante dei lancieri

Manchester United-Ajax si giocherà a Stoccolma il 24 maggio, una sfida tra due formazioni costruite con criteri e oneri totalmente differenti.

Sarà Manchester United-Ajax la finale di Europa League che si giocherà a Stoccolma, mercoledi 24 maggio. La squadra di Mourinho ha faticato più del dovuto per piegare la resistenza del Celta Vigo, ed è anche andato ad un passo dall’eliminazione dopo il clamoroso errore sotto porta di Guidetti che avrebbe potuto ribaltare l’esito della gara di andata. I Red Devils hanno pareggiato per 1-1 la sfida dell’Old Trafford dopo avere vinto per 1-0 a Vigo la settimana precedente.

L’Ajax è stato sconfitto per 3-1 a Lione ma in virtù del successo per 4-1 dell’andata ha ottenuto il pass per la finale. Manchester United-Ajax è una grande classica del calcio europeo tra due squadre storiche con due filosofie calcistiche totalmente differenti. Da una parte un club opulento che non bada a spese per acquistare i migliori talenti sulla piazza, dall’altra una squadra che forgia talenti a iosa e che punta sul vivaio per monetizzare plusvalenze.

Una sfida tra due squadre agli antipodi per quanto concerne i costi e il potere economico. Il monte ingaggi dei lancieri è di circa 50 milioni di euro, la metà di quanto il Manchester United ha speso la scorsa estate per comprare Pogba. Grazie ad una fortunata generazione di giovani talenti, la squadra olandese è tornata sul tetto d’Europa senza l’onere di dover sborsare cifre mirabolanti per acquistare campioni. I due colpi più costosi della scorsa estate sono Neres e Ziyech, per il quale sono stati sborsati 23 milioni complessivamente. E’ costato pochissimo il gioiello Dolberg, cosi come Klassen e Veltman, altri due talenti nati nel vivaio dei lancieri.

La squadra di Mourinho costa complessivamente 600 milioni di euro. Vincendo l’Europa League, il Manchester United vincerebbe un premio di ‘consolazione’ in una stagione avara di soddisfazioni in Premier League dove rischia, ancora una volta, di rimanere fuori dal novero delle formazioni che giocheranno la Champions. Solo un successo in Europa League consentirebbe, alla squadra inglese, di garantirsi il pass per la Champions League della prossima stagione, dando un altro sapore alla stagione in corso.

Be the first to comment on "Sarà Manchester United-Ajax la finale di Europa League: una battaglia tra due filosofie opposte"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*