Sarri-De Laurentiis, a fine stagione sarà divorzio: salgono le quotazioni di Ancelotti

Maurizio Sarri è ormai sempre più deciso a dire addio al Napoli a fine stagione, il tecnico emiliano è in pole per prendere il suo posto.

Maurizio Sarri sembra ormai aver deciso di dire addio alla panchina del Napoli, probabilmente attratto dalle sirene inglesi. Inequivocabili le frasi pronunciate al termine della sfida vinta ieri a Marassi contro la Samp: ‘Questa è una tifoseria che io amo profondamente e una città che amo profondamente e questo non cambierà mai’. Frasi che decisamente non allontanano le nubi attorno alla sua permanenza sulla panchina partenopea. Giovedì si svolgerà il faccia a faccia con la società che dovrà dissipare ogni dubbio sulla permanenza o meno del tecnico toscano, ma le parti sono già annunciate molto distanti.

Non è un caso che Aurelio De Laurentiis, nelle ultime settimane, non è stato tenero con il proprio tecnico. “Visto che abbiamo investito su di lui, ci auguriamo che rimanga. Ma siamo arrivati secondi anche con Mazzarri” è stata una delle frasi recenti che ha fatto sobbalzare dalle sedie i tifosi azzurri. Parole che sono rimaste senza risposta da parte di Sarri che finora ha preferito il silenzio guidando la squadra alla conquista del record di punti in campionato.

Il contratto che lo lega al Napoli da 1,4 milioni a stagione fino al 2021 non è un limite invalicabile per i top club che decideranno di puntare su di lui nella prossima stagione. Sarri ha una clausola con la quale si può liberare entro il 31 maggio, pagando 8 milioni di euro. Nell’incontro con De Laurentiis chiederà garanzie al fine di poter colmare il gap che lo separa dalla Juventus con la conferma dei giocatori più rappresentativi e l’allargamento della rosa, sotto l’aspetto quantitativo e qualitativo.

Uno dei candidati al ritorno a Napoli è Rafa Benitez che però è ancora legato al Newcastle, anche se nelle ultime ore ha preso consistenza l’ipotesi Ancelotti. Addirittura, secondo alcune fonti, il tecnico emiliano avrebbe già in tasca un accordo biennale anche se mancano le conferme e le smentite dalla società azzurra  e dal tecnico.

Be the first to comment on "Sarri-De Laurentiis, a fine stagione sarà divorzio: salgono le quotazioni di Ancelotti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*