Sarri e De Laurentiis, torna l’armonia a Napoli: vicina la fumata bianca per il rinnovo

Sarri sta per dire ‘si’ al rinnovo contrattuale propostogli da Aurelio De Laurentiis, ecco i dettagli.

Maurizio Sarri si è ormai convinto che il suo futuro è Napoli. Si è preso alcune ore per decidere ma alla fine la sua risposta all’offerta del Napoli sarà affermativa. Per lui è pronto un contratto fino al 2012 da 4 milioni netti più bonus al raggiungimento di determinati risultati. Il tecnico toscano non è rimasto insensibile al grande affetto tributatogli dal popolo partenopeo. ‘Sarri uno di noi’ è stato il contenuto di uno striscione esposto dai tifosi nella partita di domenica scorsa.

AdL sa bene che il tentativo fallito di centrare lo scudetto non è stato dettato da errori del tecnico toscano, ma da alcune situazioni contingenti come gli infortuni di alcuni giocatori chiave come Ghoulam e Milik, che hanno visto ridurre le alternative a disposizione di Sarri in ruoli chiave. Il tridente composto da Mertens, Insigne e Callejon è stato impiegato quasi ad ogni partita, in Serie A e in Europa. Anche il calendario non ha aiutato il Napoli soprattutto nei momenti cruciali della stagione.

Giocare contro Roma e Fiorentina a 24 ore dalle imprese della Juve contro Lazio e Inter e il passo falso di Sassuolo, hanno costituito un intralcio nella lotta scudetto. Rimarranno a prescindere le frizioni tra Sarri e De Laurentiis anche per questioni di natura caratteriali. Sono due prime donne che non gradiscono interferenze nei loro ambiti ma hanno l’obiettivo comune di riportare il titolo nel capoluogo campano. La sfida è lanciata per la prossima stagione. L’avversario da battere sarà sempre, eternamente, la Vecchia Signora.

Be the first to comment on "Sarri e De Laurentiis, torna l’armonia a Napoli: vicina la fumata bianca per il rinnovo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*