Sarri rifiuta il ruolo di favorito per il titolo: ‘La Juventus è ancora la più forte….’

Ecco un breve sunto dell’intervista concessa dall’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, alla Gazzetta dello Sport.

Nonostante il Napoli sia partito alla grande, Maurizio Sarri rifiuta categoricamente il ruolo di favorito per il successo finale. In una intervista concessa alla ‘Gazzetta dello Sport’, il tecnico toscano ha ribadito la superiorità della Juventus: ‘La Juve attuale è la più forte degli ultimi 7-8 anni, resta la favorita. Sono di un altro livello e sarebbe presuntuoso paragonarsi a loro’.

Le sette vittorie consecutive, secondo Sarri, non rappresentano un banco di prova sufficiente per ‘appiccicare’ alla sua squadra il ruolo di favorita numero uno per il titolo finale: ‘Parlare di primato ora è relativo, tratto di percorso troppo breve per considerarsi indicativo’.

Sarri ha anche parlato del suo futuro a Napoli, confermando l’indiscrezione della presenza di una clausola sul contratto che lo lega alla società partenopea: ‘Al momento il mio futuro è l’ultimo dei miei pensieri’. Il suo Napoli, finora, ha fatto realizzato un filotto di successi in campionato, vincendo tutte e sette le gare disputate, mentre in Champions League ha perso al debutto contro lo Shaktar Donetsk, vincendo al turno successivo contro il Feyenoord.

Be the first to comment on "Sarri rifiuta il ruolo di favorito per il titolo: ‘La Juventus è ancora la più forte….’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*