Sassuolo da sogno, Europa a un passo

Di Francesco Sassuolo

Certe favole sono destinate a rimanere tali, specialmente in un mondo sterminato come quello del calcio. Altre, invece, grazie agli sforzi congiunti di più persone, si trasformano in splendide realtà: è il caso del Sassuolo, capace di scrivere un’altra splendida pagina della propria storia.

Nel preliminare di Europa League contro la Stella Rossa di Belgrado, infatti, nobile decaduta del calcio europeo, gli emiliani sono riusciti a trovare una vittoria a dir poco travolgente, con un risultato finale di 3 – 0.

Prova più che convincente, quella degli uomini di Di Francesco, capaci di trascinare il Sassuolo dal primo all’ultimo minuto di una gara, quella di andata, dominata in tutte le sue fasi. Basti pensare che oltre alle tre marcature che hanno suggellato il risultato, Berardi e compagni hanno perfino colto quattro pali, senza i quali il punteggio sarebbe stato ancora più ampio.

Proprio Domenico Berardi è stato uno dei grandi trascinatori della serata per il Sassuolo, aprendo le danze al minuto 17 ed ispirando il compagno Politano, con un assist vincente, al minuto 41, per il parziale di 2 – 0 al termine del primo tempo.

Nella seconda frazione di gioco, ci pensa Defrel a calare il tris, ipotecando seriamente il passaggio del turno. Nel ritorno di Belgrado, infatti, alla Stella Rossa servirà più di un miracolo per strappare una qualificazione che pende inesorabilmente verso il Sassuolo di Di Francesco. Per la gioia di tutto il movimento calcistico italiano, capace di rivalorizzarsi tanto in Champions League quanto in Europa League.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*