E’ scontro tra Borja Valero e la Fiorentina: lui vuole restare, la società lo mette in lista di partenza

Si rischia un lungo braccio di ferro tra Borja Valero e la proprietà che potrebbe logorare ancora di più il rapporto con la tifoseria viola.

Borja Valero potrebbe diventare un’altra pietra della discordia tra la tifoseria della Fiorentina e la dirigenza del club gigliato. Il centrocampista spagnolo è da sempre molto legato alla città di Firenze e ai suoi tifosi. Costantemente sui social ribadisce l’affetto che lo lega alla città e la sua voglia di chiudere la propria carriera con la maglia viola.

A quanto pare, però, la proprietà del club gigliato non ama le bandiere come ha già ampiamente dimostrato dando il benservito al capitano Gonzalo Rodriguez, e cosi anche Borja Valero è finito nella lista dei partenti. Nella mattinata di oggi, secondo quanto riferito dal quotidiano La Repubblica, l’agente del giocatore spagnolo ha in programma un incontro con la dirigenza nerazzurra.

Si sa da tempo che Luciano Spalletti stravede per le qualità del centrocampista spagnolo. Giocatore abile nel possesso palla e dall’ampia visione di gioco che farebbe al caso del club nerazzurro. Borja Valero, ha già fatto sapere che non è disponibile ad accettare altre soluzioni oltre alla permanenza in viola, dichiarandosi disposto anche ad abbassarsi l’ingaggio. Solo se la società dichiarasse pubblicamente di volerlo cedere, accetterebbe altre proposte. Un braccio di ferro che potrebbe durare a lungo e che potrebbe logorare ancora di più il rapporto tra la tifoseria viola e la proprietà.

Be the first to comment on "E’ scontro tra Borja Valero e la Fiorentina: lui vuole restare, la società lo mette in lista di partenza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*