Serie A, le probabili formazioni di Atalanta – Milan

Milan

Soltanto una manciata di ore ci separa, oramai, dall’inizio della ventiquattresima giornata di Serie A, un turno che si rivelerà a dir poco fondamentale per definire ulteriormente l’inerzia del torneo. In particolare, i riflettori saranno puntati sullo stadio Atleti Azzurri d’Italia, allorché i padroni di casi dell’Atalanta ospiteranno il redivivo Milan. Si tratta di uno scontro diretto, in quanto le due squadre, insieme alla Roma e alla Lazio, stanno dando vita ad una contesa a dir poco appassionante circa la conquista del quarto posto in classifica: vale a dire l’ultimo disponibile, capace di garantire l’accesso alla fase a gironi della prossima edizione della Champions League.

MilanL’Atalanta si ritrova al culmine di un’ascesa a dir poco poderosa, che, dopo aver iniziato malamente la stagione, poco a poco l’ha portata a consacrarsi come una delle squadre più temibili di tutto il campionato. Non a caso la compagine bergamasca è una fra le sole tre (insieme a Genoa e Parma) capaci di impedire la vittoria della Juventus fino a questo momento, riuscendo persino a vantare il miglior attacco di tutto il torneo, con 50 gol realizzati in 23 partite disputate.

La banda di Gasperini ha anche assunto il ruolo di giustiziere della stessa Juventus in Coppa Italia, estromettendo così la Vecchia Signora dalla rincorsa al suo quinto successo consecutivo nella competizione: anche questo, a modo suo, è un dato che ben descrive la forza di questa squadra. Certamente, le migliori risorse dell’allenatore nerazzurro risiedono nel reparto avanzato: occhi dunque puntati su Ilicic, Gomez e soprattutto Zapata, quest’ultimo rivelatosi come uno dei bomber più prolifici della stagione.

Ma anche il Milan, chiaramente, vuole dire la sua: e così, Gennaro Gattuso, dopo aver superato la crisi burrascosa che ha caratterizzato le settimane a cavallo tra dicembre e gennaio, può guardare con speranza al futuro. Soprattutto, con un Piatek ed un Paquetà in più. L’allenatore rossonero, inoltre, ha appena recuperato il regista Biglia, che però difficilmente troverà spazio dal primo minuto.

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, Freuler, de Roon, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. Allenatore: Gasperini.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*