Serie A, le probabili formazioni di Milan – Inter

Milan

Poche ore fa è ufficialmente cominciata anche la ventottesima giornata del campionato di Serie A, un turno che sarà a dir poco fondamentale, per quel che concerne l’inerzia del torneo: d’altronde, presso il tempio del Giuseppe Meazza di San Siro, avrà luogo l’attesissimo derby tra Milan ed Inter. Rispetto a qualche mese fa, la situazione delle due squadre è adesso stravolta, e la posta in palio, comprensibilmente, è altissima: le due cugine si contendono il terzo posto, che, di fatto, garantirebbe di consolidare le proprie ambizioni in ottica di accesso alla prossima edizione della Champions League.

MilanSituazioni diametralmente opposte, dicevamo. Il Milan, dopo la sconfitta subita in Supercoppa Italiana a inizio gennaio, ha messo in mostra una crescita a dir poco esponenziale. In appena due mesi, Gennaro Gattuso ha trascinato i suoi uomini fino ad un incredibile terzo posto, inanellando una serie di prestazioni a dir poco eccezionali, condite da diversi risultati utili. L’ Inter, invece, è al collasso: quando tiene ancora banco la grana Icardi, con uno spogliatoio che appare come una sorta di polveriera, i nerazzurri sono completamente abbattuti nel morale, specialmente a fronte dell’eliminazione subita in Europa League.

In pochi mesi, in effetti, l’ Inter è stata fatta fuori da qualsiasi competizione in cui era in corsa, e adesso Spalletti dovrà conquistare l’ultimo obiettivo disponibile: il terzo o quantomeno il quarto posto in Serie A, che permetterebbe di staccare il pass per la prossima Champions League. I nerazzurri, rispetto alla brutta sconfitta subita contro l’Eintracht, recupera alcuni uomini, benché Brozovic sia ancora in dubbio: semmai non dovesse recuperare, largo a Vecino o a Borja Valero. Ancora fuori Icardi.

In casa Milan, invece, cresce l’entusiasmo: Gattuso, reduce da una poderosa risalita, eccezion fatta per il lungodegente Bonaventura ha a disposizione praticamente tutti gli elementi della rosa. Da capire, dunque, chi scenderà in campo: Biglia insidia Bakayoko, mentre Calabria è favorito su Conti.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Joao Mario, Perisic; Lautaro Martinez. Allenatore: Spalletti.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*