Serie A, le formazioni di Napoli – Juventus

Juventus Juventus

È oramai iniziata da appena poche ore la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A, un turno che, per quel che concerne l’inerzia del torneo, proporrà almeno un paio di sfide particolarmente importanti. Il sabato, infatti, si potrà assistere al derby capitolino tra Lazio e Roma, a dir poco determinante circa la volata Champions. Domenica, invece, il vero e proprio big match: quello che, in serata, presso lo Stadio San Paolo, metterà di fronte i padroni di casa del Napoli e gli ospiti della Juventus.

Juventus JuventusFino a qualche mese fa, l’impressione era che questa partita sarebbe stata un crocevia a dir poco determinante per l’assegnazione del titolo. Difficile, adesso, dire altrettanto: troppi, infatti, sono i 13 punti che separano in classifica un Napoli comunque stoico ed una Juventus semplicemente inarrestabile sul suolo italico. Ciononostante, stiamo pur sempre parlando delle prime due forze del nostro campionato, e le aspettative dei più, conseguentemente, sono elevatissime.

Il Napoli, con una vittoria, si garantirebbe una grande iniezione di fiducia non solo in vista del finale di stagione, ma soprattutto circa il prosieguo dell’Europa League. Per l’occasione, Carlo Ancelotti recupera anche il capitano Lorenzo Insigne, assente per squalifica nella partita contro il Parma. Per il resto confermati i titolarissimi, a fronte delle assenze di Albiol, Mario Rui e Younes. Ballottaggio tra Ghoulam e Malcuit, con il primo favorito.

Qualche assenza anche in casa bianconera: Allegri non potrà avere a disposizione Cuadrado, Khedira e Douglas Costa. Pjanic tuttavia dovrebbe rientrare dall’attacco influenzale che lo ha debilitato in queste settimane. In attacco dovrebbe esserci dal primo minuto Paulo Dybala, determinante nell’ultima sfida di campionato contro il Bologna. Dubbi sulla fascia destra, con il ballottaggio tra De Sciglio e Cancelo.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik. Allenatore: Ancelotti.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo, Mandzukic. Allenatore: Allegri.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*