Serie A, il Milan espugna l’Olimpico: i rossoneri volano verso le zone Champions

Splendido successo per il Milan ancora vincente anche all’Olimpico contro una piccola Roma.

Altro successo di prestigio per il Milan che espugna l’Olimpico e fa un grosso balzo in avanti in classifica verso i piazzamenti Champions. Nel primo tempo i padroni di casa sprecano qualche occasione di troppo, mentre il Milan si dimostra più manovriero e più fluido nell’organizzazione di gioco anche se poco inconcludente sotto porta. Nella ripresa arriva subito la rete firmata dal solito, implacabile Cutrone che sfrutta una indecisione in marcatura di Manolas, per sbloccare il match. Al 74′, i rossoneri mettono il sigillo ai tre punti, colpendo ancora con Calabria che sfrutta al meglio un assist prodigioso di Kalinic. I rossoneri sprecano più volte la rete del tris, approfittando di molti errori in fase di trasmissione palla dei giallorossi. Incredibile l’errore di Borini che nel finale ha fallito la più facile delle opportunità, fallendo il tap in davanti la linea di porta.

ROMA-MILAN 0-2 (0-0)

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini (80′ Gerson), Strootman, Nainggolan (64′ Dzeko); Under (74′ Defrel), Schick, Perotti. A disp.: Lobont, Skorupski, Juan Jesus, Capradossi, De Rossi, Florenzi, Silva, El Shaarawy. All. Eusebio Di Francesco.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso (82′ Borini), Cutrone (67 Kalinic), Calhanoglu. A disp.: Donnarumma A., Guarnone, Abate, Gomez, Musacchio, Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, André Silva. All.: Gennaro Gattuso.
Arbitro: Silvio Mazzoleni di Bergamo.
Marcatori: 48′ Cutrone (M), 74′ Calabria (M).
Note – Ammoniti:

Be the first to comment on "Serie A, il Milan espugna l’Olimpico: i rossoneri volano verso le zone Champions"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*