Serie A, Napoli-Inter a reti bianche: Samp a valanga sul Crotone

Inter

Finisce 0-0 il big  match del San Paolo tra un Napoli stanco e un Inter brillante e reattiva, splendida manita della Samp al Crotone.

Alla fine Napoli-Inter, che prometteva gol e scintille si è chiusa senza reti, anche se lo spettacolo non è mancato. Molto meglio l’Inter sul piano del gioco, che ha potuto sfruttare la maggior freschezza anche per il fatto di non avere avuto impegni infrasettimanali. Insigne ha stretto i denti ed ha giocato dal primo minuto, recuperando dall’affaticamento muscolare di martedi. I nerazzurri si difendono con pochi affanni e ripartono sempre con grande pericolosità, sfiorando il gol in diverse circostanze. La prima grande parata deve effettuarla Handanovic al 25′ su una gran conclusione di Callejon. Sul finire del primo tempo è Borja Valero che impegna severamente Reina. Nella ripresa è Albiol che respinge sulla linea una conclusione di Vecino. Ad un quarto d’ora dalla fine, la conclusione di Insigne si spegne a fil di palo regalando la sensazione del gol. Alla fine il pareggio è il risultato più giusto che fotografa perfettamente l’equilibrio in campo. Per il Napoli, si interrompe la serie di 8 successi di fila nelle prime otto giornate. Inter ancora imbattuta.

Nell’anticipo delle 18, il Crotone viene travolto dalla Sampdoria a Marassi per 5-0. Le reti blucerchiate portano la firma di Ferrari, Quagliarella, Caprari, Linetty e Kownacki. La squadra di Giampaolo raggiunge il quinto posto in classifica a 17 punti,  mentre il Crotone giace nei bassifondi della classifica.

Be the first to comment on "Serie A, Napoli-Inter a reti bianche: Samp a valanga sul Crotone"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*