Sorteggio Champions: Juventus fortunata, urna amara per il Napoli

sorteggi champions

Ecco l’esito del sorteggio Champions che ha premiato le attese della vigilia della Juventus, e che invece metterà a dura prova il Napoli di Sarri.

Il sorteggio Champions ha avuto un esito in chiaroscuro per il calcio italiano, sia per la coppa dalle grandi orecchie che per l’Europa League. Sorride la Juventus che è stata accoppiata al Porto, una delle due avversarie (l’altra era il Monaco) morbide e auspicabili alla vigilia. Non poteva andare peggio al Napoli di Sarri, che nonostante il primo posto e la collocazione tra le teste di serie, è stata accoppiata ai campioni uscenti del Real Madrid.

Una sfida epica che evoca l’epoca vincente del Napoli di Maradona, che venne eliminato nell’allora Coppa dei Campioni, dal Real di Butragueno, Ugo Sanchez e Michel, nel 1987. Ai partenopei servirà limitare i danni al Bernabeu per poi giocarsi il tutto per tutto in un San Paolo che si preannuncia già gremito in ogni ordine di posto. Molto più agevole il doppio impegno negli ottavi per la Juventus contro i portoghesi del Porto.

Nonostante la squadra lusitana, estratta nel sorteggio Champions contro i bianconeri, costituisca un avversario tosto, i bianconeri visti in questa stagione di Champions hanno tutte le carte in regola per passare il turno, senza troppi patemi d’animo. Il Porto ha già eliminato la Roma nei preliminari di Champions.

In Europa League, la Roma è stata abbinata agli spagnoli del Villareal, che stanno attraversando una stagione problematica e che rappresentano un ostacolo tutt’altro che insormontabile. Meno positivo l’accoppiamento della Fiorentina contro i tedeschi del Borussia Monchengladbach, che in Bundesliga non stanno di certo incantando, occupando il sedicesimo posto.

Be the first to comment on "Sorteggio Champions: Juventus fortunata, urna amara per il Napoli"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*