Stramaccioni vicino all’esonero a Praga: i tifosi gli regalano il biglietto aereo

Stramaccioni potrebbe lasciare a breve la panchina dello Sparta Praga a causa dei risultati deludenti di questo inizio stagione.

L’avventura di Andrea Stramaccioni sulla panchina dello Sparta Praga sta ormai assumendo sempre più i contorni di un vero e proprio calvario. I tifosi della storica squadra ceca non lo vogliono più a causa dei risultati davvero deludenti, e adesso anche la dirigenza starebbe pensando di mollarlo definitivamente. Attualmente lo Sparta Praga occupa il quinto posto nel campionato ceco, a 18 punti dal Viktoria Plzen che sta marciando a vele spiegate verso il titolo.

Potrebbe risultare fatale a Stramaccioni, l’eliminazione dalla Coppa di Lega, altro fallimento di una gestione di certo poco felice. La contestazione dei tifosi cechi è proseguita dopo l’eliminazione, anche con uno striscione apparso nei pressi dello stadio con la scritta ‘Arrivederci’. Come provocazione i tifosi dello Sparta Praga gli avrebbero regalato un biglietto aereo per l’Italia di sola andata. Una delegazione formata da 10 tifosi, ha fermato l’ex tecnico nerazzurro per consegnargli una maglia speciale e il biglietto aereo. Una situazione ormai al limite della rottura per Stramaccioni.

L’obiettivo della società ceca, ad inizio stagione, era quello di conquistare la qualificazione in Champions League che è distante solo quattro punti, ma pare che il rapporto tra il tecnico e i tifosi locali si sia rotto definitivamente. Nelle prossime ore sono attese drastiche decisioni.

Be the first to comment on "Stramaccioni vicino all’esonero a Praga: i tifosi gli regalano il biglietto aereo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*