Supercoppa Italiana a dicembre se Juventus fa triplete?

Marchisio Juventus

Oramai siamo veramente agli sgoccioli di questa stagione calcistica. Poche ore fa è andato in scena a Stoccolma l’ultimo atto dell’Europa League, che ha visto il Manchester United trionfare per la prima volta nella sua storia, contro un Ajax piuttosto modesto. Gli inglesi hanno strappato il titolo al Siviglia, che lo deteneva da ormai tre anni: il club spagnolo ha vinto la coppa ininterrottamente dal 2014 al 2016, mentre nello stesso parziale Real Madrid e Barcellona si sono alternate sul tetto d’Europa nella manifestazione più importante. Un dominio iberico che potrebbe essere giunto al capolinea insomma, anche perché pure la Champions League potrebbe presto parlare un’altra lingua: per farlo, però, è necessaria la vittoria della Juventus nella finalissima di Cardiff.

Un eventuale trionfo della Juventus nell’atto finale della Champions League potrebbe portare una serie di stravolgimenti a catena davvero incredibile. Anzitutto, molti esperti, addetti ai lavori, allenatori, calciatori ed ex atleti, hanno auspicato nei giorni scorsi che, con la vittoria della Vecchia Signora, anche il Pallone d’Oro potrebbe tornare in Italia, e più precisamente a casa Buffon. Inoltre, il campionato italiano, oltre ad acquisire inevitabilmente un certo prestigio, dovrebbe per forza di cose cambiare il programma.

Vincere la Champions League, infatti, regala il diritto di disputare anche altre partite internazionali piuttosto importanti: quella valida per l’assegnazione della Supercoppa Europea, e che verrà giocata il prossimo 8 agosto a Skopje, in Macedonia, contro la vincitrice dell’Europa League (il già citato Manchester United), ed il minitorneo del Mondiale per Club, che invece avrà luogo nel prossimo mese di dicembre.

Ma la Juventus, avendo già vinto lo Scudetto e la Coppa Italia, si è già guadagnata il diritto di contendere anche la Supercoppa Italiana alla Lazio, in un match che avrebbe dovuto disputarsi agli inizi del mese di agosto. Impegno che, inevitabilmente, cozzerebbe con quello valido per l’assegnazione della Supercoppa Europea, e che costringerebbe la FIGC a cambiare la data.

Insomma, nel caso in cui la Juventus riuscisse a conquistare la Champions League contro il Real Madrid, conseguendo quindi un clamoroso triplete, molto probabilmente la prossima edizione della Supercoppa Italiana verrebbe spostata al prossimo mese di dicembre, o meglio ancora a quello di gennaio del 2018: data, quest’ultima, forse ancora più pronosticabile, dal momento che, se si verificassero queste eventualità, Madama a dicembre dovrebbe giocare anche il Mondiale per Club.

Be the first to comment on "Supercoppa Italiana a dicembre se Juventus fa triplete?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*