Tracollo Milan, il Genoa stravince nell’anticipo

Donnarumma Milan

Nell’anticipo del turno infrasettimanale, valido per la decima giornata del campionato di Serie A, il Milan è uscito clamorosamente sconfitto dallo stadio Marassi. Nonostante il buon momento, i giocatori rossoneri, reduci dall’incredibile vittoria contro la Juventus, sono stati travolti da un Genoa sorprendente, capace di vincere per 3-0.

Una partita iniziata già male per il Milan, sotto dopo appena 11 minuti ed alla prima occasione valida costruita dai genoani: grande giocata di Rincon che, di sinistro, pesca Ninkovic tutto solo al centro dell’area, che batte Donnarumma con un facile colpo di testa.

Il Milan prova a rifarsi sotto ma gioca una gara disordinata e poco lucida, caratterizzata da numerosi errori. Se, tuttavia, il primo tempo finisce per risultare tutto sommato decente, il collasso avviene nella seconda frazione. Al 56°, intervento folle e completamente fuori tempo di Paletta su Rigoni: il difensore, nel tentativo di fermare la sortita avversaria, travolge il centrocampista genoano con un brutto intervento, prendendosi un inevitabile cartellino rosso.

Da lì in poi, per il Milan, rimasto in inferiorità numerica, la partita si fa tutta in salita, e di fatto si conclude sotto i colpi di un Genoa arrembante e desideroso di vincere. Al 67°, Simeone viene rilevato dal rientrante Pavoletti, grande protagonista degli ultimi 20 minuti di gara. Proprio l’attaccante propizia il raddoppio del club ligure, a 10 primi dal termine, causando indirettamente la goffa autorete di Kucka. 6 minuti più tardi, il colpo del KO, proprio ad opera di Pavoletti: lancio in verticale di Laxalt, Romagnoli scivola malamente e Donnarumma viene battuto per la terza volta.

Ci sarebbe gloria anche per Rigoni, il cui gol viene però annullato per una posizione in lieve fuorigioco. Finisce così, dunque, con un 3-0 in favore del Genoa. I liguri, adesso, risalgono la china e agguantano la quinta piazza della classifica, insieme a Torino e Lazio. Per il Milan, invece, una brutta battuta d’arresto, la terza stagionale. In caso di vittoria di Juventus, Roma e Napoli, adesso, i rossoneri rischiano di perdere terreno rispetto ai primi posti.

Be the first to comment on "Tracollo Milan, il Genoa stravince nell’anticipo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*