Un ex collega di Sarri svela: ‘Tifa per la Fiorentina, ma non se ne vergogna…’

Ecco alcuni aneddoti su Sarri raccontati dal direttore della filiale di Banca nella quale il tecnico del Napoli ha lavorato in passato.

Maurizio Sarri è indubbiamente l’allenatore del momento. L’exploit del Napoli che in campionato ha fatto l’ein plein di successi, ha proiettato il tecnico toscano tra gli allenatori al top del Vecchio Continente, anche per il suo gioco fluido e spettacolare. Un allenatore che si è formato passando attraverso una dura gavetta nelle serie minori, rinunciando anche ad un impiego in banca in Toscana, la terra dove è cresciuto.

Calciomercato.com ha intervistato Aurerio Virgili, il direttore della filiale di banca dove Sarri lavorava quando ancora non aveva imboccato la strada del professionismo. Virgili ha rivelato alcuni stuzzicanti retroscena sul tecnico del Napoli, svelando anche la squadra per la quale Sarri tifa: ‘Tifa Fiorentina – ha dichiarato Virgili – e non se ne vergogna, anche se, essendo nato a Napoli, tifa anche per gli azzurri. Ricordo che lo scorso anno, durante la sfida di Europa League contro il Borussia Mönchengladbach, la viola vinceva 2-0. Poi si assentò un attimo e, una volta tornato, vide che il punteggio era sul 4-2 in favore dei tedeschi. A quel punto disse una serie di imprecazioni’.

Be the first to comment on "Un ex collega di Sarri svela: ‘Tifa per la Fiorentina, ma non se ne vergogna…’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*