Urbano Cairo sulla cessione di Belotti: ‘La sua cessione non ha nulla a che fare con i debiti di La7’

Ecco il contenuto dell’intervista rilasciata da Urbano Cairo al quotidiano ‘Il Foglio’ in merito alla possibile cessione di Belotti.

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha rilasciato una intervista che è stata pubblicata sul quotidiano ‘Il Foglio‘ nella quale ha risposto anche ad alcune illazioni che riguardano i conti di La7, la rete televisiva che fa capo al gruppo Cairo Editore e l’eventuale cessione del bomber Andrea Belotti.

Da tempo si vocifera che Cairo starebbe meditando di incassare i quattrini della cessione di Belotti per ripianare i debiti di La7 e che, per questa ragione, starebbe trattando con il Milan sul prezzo del ‘Gallo’. Una indiscrezione che Cairo ha smentito in modo deciso, chiarendo che le vicende del Torino sono totalmente scollegate rispetto ad altre questioni che attengono la sua società: ‘E’ assurdo – ha dichiarato Cairo al ‘Foglio’ – il Torino e La7 son due cose totalmente scollegate, Belotti è un giocatore del Torino, che è una mia proprietà che possiedo al cento per cento, non collegata a Cairo Communication o La7. Sono vasi che non comunicano, due strade che vanno ognuna per conto suo, non esiste, ho anche mandato anche un sms al giornalista che l’ha scritta’.

Be the first to comment on "Urbano Cairo sulla cessione di Belotti: ‘La sua cessione non ha nulla a che fare con i debiti di La7’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*