Viareggio Cup, trionfa l’Inter di Vecchi che sconfigge la Fiorentina ai supplementari

L’Inter sconfigge la Fiorentina nella finalissima della Viareggio Cup che si è giocata allo stadio Bresciani.

Battendo la Fiorentina in finale, l’Inter Primavera allenata da Stefano Vecchi si è aggiudicata la Viareggio Cup, una delle più prestigiose competizioni internazionali di calcio giovanile, ormai giunta alla 70.ma edizione. Allo stadio Bresciani di Viareggio la squadra nerazzurra ha prevalso sui gigliati allenati da Emiliano Bigica, dopo i tempi supplementari, mettendo in bacheca l’ottavo successo complessivo in questa manifestazione. A decidere la contesa è stata la rete siglata da Edoardo Vergani, classe 2001, che ha completato la rimonta dopo che nei tempi regolamentari erano stati i viola a passare in vantaggio grazie alla rete di Sottil. E’ stato Belkheir a trovare la rete del momentaneo pareggio che ha richiesto l’appendice dei tempi supplementari per decidere la contesa.

La finale era iniziata nel segno della memoria di Davide Astori. La squadra gigliata ha pagato il crollo fisico dopo la rete dell’1-0 arretrando troppo il baricentro e venendo progressivamente dominata da un’Inter che ha messo in luce i consueti meccanismi rodati del progetto tattico di Stefano Vecchi. Dopo i successi del 2011 e del 2015, l’Inter centra il suo ottavo Torneo di Viareggio agganciando proprio la Fiorentina che ormai non si impone in questa manifestazione dal 1992. A dominare l’albo d’oro sono ancora Milan e Juve che hanno vinto la Viareggio Cup per ben 9 volte.

Be the first to comment on "Viareggio Cup, trionfa l’Inter di Vecchi che sconfigge la Fiorentina ai supplementari"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*