Villareal pigliatutto: dopo Soriano, ecco Sansone

Sansone

La stampa giornalistica specializzata nel settore, in una certa epoca, in un calciomercato che pare impazzito, avrebbe detto che il Villareal ha fatto la “spesa in Italia”. Effettivamente, non è la prima volta che il Sottomarino Giallo dimostra una certa propensione nello scegliere giocatori del nostro campionato, per rinforzare la propria rosa. Ne sa qualcosa un certo Giuseppe Rossi, che ha vissuto gli anni migliori proprio con la casacca del Villareal addosso: in cinque stagioni, tra il 2007 e il 2012, “pepito” ha infatti messo a segno 82 reti in 192 presenze. È ciò che il club spagnolo spera che succeda anche con i suoi due ultimi acquisti “azzurri”, vale a dire Soriano e Sansone.

Due investimenti particolarmente importanti questi, dal punto di vista economico, per il Villareal. Investimenti, complessivamente, da quasi 30 milioni di euro. Roberto Soriano, infatti, è stato prelevato dalla Sampdoria, al termine della miglior stagione della sua carriera (in un’annata non particolarmente felice per la formazione blucerchiata) per una cifra di poco superiore ai 14 milioni di euro. Più o meno quanto ci è voluto anche per strappare dal Sassuolo il cartellino di Nicola Sansone, che in Emilia aveva fin qui fatto molto bene.

Soriano e Sansone, dunque, lasciano la nostra Serie A per accasarsi in Spagna, alla corte di un Villareal sempre più italiano.

Be the first to comment on "Villareal pigliatutto: dopo Soriano, ecco Sansone"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*