Diritti Tv per i mondiali di Russia: a sorpresa spunta l’offerta di Mediaset

53

Il gruppo Mediaset è pienamente in corsa nella gara per l’aggiudicazione dei diritti televisivi dei mondiali di Russia 2018 e del 2022 in Qatar.

Mediaset non lascerà nulla di intentato per aggiudicarsi i diritti televisivi delle prossime edizioni dei Mondiali di calcio. E’ questa la clamorosa indiscrezione ribattuta dall’agenzia Radiocor, secondo la quale il Biscione avrebbe presentato un’offerta interessante alla Fifa per aggiudicarsi l’esclusiva per le trasmissioni in diretta dei mondiali del 2018 in Russia e per quelli del 2022 in Qatar.

Nella battaglia per l’aggiudicazione dei diritti, ci sarà ovviamente da superare la concorrenza della Rai, la tv di stato che da sempre segue i grandi eventi calcistici internazionali che coinvolgono la nazionale azzurra. Non sarebbe la prima volta che i mondiali vengono trasmessi anche in una tv privata nel nostro paese. Nella fortunata edizione del 2006, la Rai trasmise tutte le gare degli azzurri e solo una parte delle partite di cartello, mentre Sky coprì per intero l’evento. I diritti tv delle ultime edizioni dei mondiali, vennero assegnati per 180 milioni di euro per ogni edizione. Non si esclude che l’offerta per le prossime edizioni, possa lievitare sensibilmente.