Champions, Pallotta non teme la sfida contro il Barcellona: ‘Non abbiamo niente in meno..’

95

Ecco l’intervista di James Pallotta rilasciata a Xm Radio, a proposito della sfida dei quarti tra Roma e Barcellona.

Roma-Barcellona sarà una sfida paragonabile a quella di Davide contro Golia, ma il presidente giallorosso, James Pallotta si è detto felice che l’urna di Montecarlo abbia estratto proprio il club azulgrana: ‘Non avrei potuto essere più felice al momento del sorteggio – ha dichiarato a Sirius Xm Radio – perché penso che possiamo giocarcela con tutti. Lo abbiamo fatto con Chelsea, Atletico Madrid, Shakhtar. E sono abbastanza fiducioso che possiamo giocarcela col Barça’.

Pallotta è convinto che la sua squadra possa giocarsi le proprie carte contro lo squadrone catalano: ‘Non penso che i miei giocatori abbiano qualcosa in meno di quelli del Barcellona. Ovviamente è una squadra incredibile, non c’è solo Messi, ma i miei giocatori possono affrontare chiunque, devono solo giocare per tutti i 90-95 minuti, non possiamo permettergli di approfittare di eventuali errori’. Ormai ci si avvicina il finale di stagione e la resa dei conti un po’ per tutti i club.

La Champions League non dovrà fare dimenticare gli importanti impegni in campionato che potrebbero aiutare la Roma a poter giocare la Champion’s anche il prossimo anno: ‘Da qui in avanti ogni partita è importante per qualificarsi alla prossima Champions League, quindi non voglio che pensiamo solo al Barcellona. Nel weekend abbiamo una importante sfida col Bologna”.