Serie A, le formazioni di Atalanta – Bologna

17
Atalanta Gomez

Sta dunque per concludersi anche la trentesima giornata del campionato di Serie A, un turno infrasettimanale che, quando siamo agli inizi del mese di aprile, ci avvicina a passi sempre più spediti verso la conclusione del torneo. Il posticipo, in particolare, sarà molto importante in quanto scriverà un ulteriore capitolo in quella che, attualmente, è l’appassionante volata Champions: considerando che il primo ed il secondo posto della classifica sono blindati rispettivamente dalla Juventus e dal Napoli, rimangono ancora due posti disponibili. E, con i cammini fin qui zoppicanti di Inter, Milan, Lazio e Roma, tutte protagoniste di una stagione estremamente altalenante, l’ Atalanta è in qualche modo riuscita ad inserirsi nel discorso.

Atalanta GomezL’ Atalanta, nel corso delle ultime stagioni, ha fatto vedere alcune cose a dir poco strabilianti, tanto che quest’anno, dopo aver clamorosamente eliminato la Juventus con un secco 3 – 0, è persino tra le favorite per la conquista della Coppa Italia. Il Bologna, tra i fanalini di coda della Serie A, cercherà allora di opporsi a questi pronostici sfavorevoli, e di conquistare punti utili per la permanenza nella massima divisione calcistica italiana.

Per l’occasione, benché fra pochi giorni ci sarà già la trentunesima giornata, difficilmente Gasperini risparmierà alcune delle risorse a disposizione, mandando in campo il miglior undici possibile. Zapata, tra i vicecapocannonieri del torneo, sarà probabilmente supportato da Ilicic e da capitan Gomez. Discorso analogo anche per Mihajlovic, chiamato a realizzare una sorta di impresa con il suo Bologna da qui a fine stagione: il veterano Palacio, così, sarà il terminale di un reparto offensivo completato da Sansone e da Soriano, le due new entry del mercato di gennaio.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Djimsiti, Mancini; Hateboer, Freuler, de Roon, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata. Allenatore: Gasperini.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar, Orsolini; Soriano, Sansone, Palacio. Allenatore: Mihajlovic.