Juventus a fatica col Lokomotiv, Atalanta triturata

98
Sarri Juventus

L’inizio della terza giornata della fase a gironi della Champions League non è stato tra i più promettenti per le squadre italiane. La Juventus ha sì sconfitto il Lokomotiv Mosca per 2 – 1, ma soltanto in rimonta e sfoderando una prestazione tutt’altro che brillante. L’ Atalanta, invece, è stata letteralmente travolta dal Manchester City, pur essendo riuscita a passare in vantaggio per prima. I bergamaschi sono ormai con un piede e mezzo fuori dalla massima competizione europea. La Vecchia Signora, invece, pone un’ipoteca importante circa il passaggio agli ottavi di finale.

Sarri JuventusLa Juventus ha sofferto molto contro il Lokomotiv Mosca, e soltanto grazie ad una doppietta di Dybala maturata nell’arco di tre minuti è riuscita a ribaltare una situazione infausta. Nella ripresa la Joya risponde al momentaneo vantaggio di Miranchuk, e regala ai bianconeri 3 punti forse decisivi per l’approdo alla fase successiva. L’ Atalanta, invece, si presenta con grande entusiasmo sul campo del Manchester City, tanto da trovare il momentaneo vantaggio su rigore con Malinovskyi. Tuttavia, i continui attacchi degli inglesi procurano opportunità a grappoli, capitalizzati già nel primo tempo con una doppietta di “El Kun” Aguero. Nella seconda frazione il City dilaga grazie a Sterling, autore di una tripletta tra il 58° e il 69° per il 5 – 1 finale.