Juventus – Lokomotiv Mosca, le formazioni

21
Sarri Juventus

Oramai è praticamente tutto pronto in vista della terza giornata della fase a gironi della Champions League, con la Juventus chiamata a porre già una sorta di ipoteca nel proprio gruppo. I bianconeri dovranno vedersela contro i russi del Lokomotiv Mosca, squadra capace di contare numerose vecchie conoscenze della Serie A: a cominciare da Benedikt Howedes, grande ex della contesa, che a Torino tuttavia non ha lasciato un gran ricordo. Gli uomini di Sarri dovranno vedersela anche con l’ex interista Joao Mario e l’ex sampdoriano Djordjevic.

Sarri JuventusMaurizio Sarri, per l’occasione, potrebbe presentare delle nuove sorprese. In difesa, sembra probabile un turno di riposo per de Ligt, in affanno finora: al suo posto potrebbe esserci Demiral, che con la nazionale turca ha fatto molto bene. I maggiori dubbi sono in avanti. Al momento l’ipotesi del 4-3-1-2 sembra la più ventilata, con Bernardeschi trequartista a supporto di Dybala e Cristiano Ronaldo. Non è tuttavia da escludere una conferma per Higuain, che però, avendo già giocato in campionato contro il Bologna, potrebbe essere tenuto a riposo e partire dalla panchina.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

LOKOMOTIV MOSCA (4-4-2): Guilherme; Ignatyev, Corluka, Howedes, Rybus; Miranchuk, Barinov, Krychowiak, Joao Mario; Djordjevic, Eder. Allenatore: Yuri Semin.