Chiellini lancia la sfida: Champions ed Europeo

98
Juventus Buffon Chiellini

Lo scorso 24 agosto, all’esordio in campionato contro il Parma, era stato uno dei grandi protagonisti: suo il gol che aveva permesso alla Juventus di stendere i ducali, peraltro il primo in assoluto di questa Serie A. Con il senno di poi, un beffardo segno del destino: giusto una manciata di giorni più tardi quell’unica presenza, Giorgio Chiellini ha riportato un gravissimo infortunio: la lesione del legamento crociato del ginocchio destro, che inevitabilmente lo porterà a star distante dai campi di gioco per diversi mesi.

Juventus Buffon ChielliniGiorgio Chiellini ha compiuto 35 anni solamente durante la scorsa estate, ed è considerato come uno dei migliori centrali del pianeta. Capitano della Juventus e dell’ Italia, il difensore sa bene che ormai, complice anche questo brutto infortunio, la sua carriera comincia a volgere verso le proprie battute conclusive. Sono le ultime occasioni, dunque, per sconfinare la bacheca anche oltre i limiti nazionali, e quindi per vincere qualcosa di importante anche a livello internazionale.

Per questo Chiellini, che tornerà in campo soltanto tra febbraio e marzo, sta già preparandosi mentalmente, fissando i due grandi obiettivi per il raggiungimento dei quali fornirà il proprio contributo a partire dalla primavera: la Champions League con la casacca della Juventus, Euro 2020 con quella dell’ Italia. Due “sogni”, come li ha definiti. Sogni sfiorati già in diverse occasioni: come le Champions perse in finale nel 2015 e nel 2017, o l’Europeo sfumato, sempre all’ultimo atto, nel 2012. Sogni che il giocatore, stavolta, spera di poter trasformare in realtà.