Juventus – Cagliari, le probabili formazioni

97
Maurizio Sarri Juventus

Fra poche ore, dopo le feste natalizie, farà finalmente ritorno il campionato di calcio di Serie A, con la diciottesima giornata. La Juventus, capolista ex aequo con l’Inter, cercherà di rifarsi dall’ancora bruciante sconfitta di Supercoppa italiana contro la Lazio. Tuttavia, per i bianconeri l’avversario sarà tutt’altro che morbido: il Cagliari di Maran, una delle grandi rivelazioni di questo torneo.

Maurizio Sarri JuventusPer l’occasione, Maurizio Sarri sarà costretto a fare la conta degli indisponibili: oltre ai lungodegenti Chiellini e Khedira, non ci sarà neanche Bentancur, squalificato per tre turni dopo i fatti della Supercoppa. Per Sarri i maggior ballottaggi riguardano la difesa e il centrocampo. Nel reparto arretrato, de Ligt sembra favorito per riprendersi una casacca da titolare al posto di Demiral; sulla mediana, invece, Ramsey e Rabiot se la giocano per affiancare Pjanic e Matuidi. Pochi dubbi invece sul reparto avanzato, con il tridente composto da Cristiano Ronaldo, Higuain e Dybala. Buone notizie invece per il tecnico del Cagliari, che recupera Nandez dalla squalifica: il centrocampista affiancherà Rog e Cigarini a centrocampo. In avanti, intoccabili Nainggolan e Joao Pedro, che agiranno alle spalle di Simeone.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Ramsey, Pjanic, Matuidi; Dybala; Higuain, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen; Cacciatore, Klavan, Ceppitelli, Pellegrini; Rog, Cigarini, Nandez; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. Allenatore: Maran.