Juventus – Fiorentina, le probabili formazioni

81
Juventus

Mancano oramai poche ore all’inizio della ventiduesima giornata del campionato di Serie A, il cui match di cartello sarà sicuramente quello dell’Allianz Stadium. A Torino, i padroni di casa della Juventus ospiteranno la Fiorentina, in uno dei super classici del torneo. Per i bianconeri, reduci dalla batosta incassata dal Napoli, è l’occasione per trovare la propria vera dimensione, e per ridare continuità ad un cammino fin qui intermittente in termini di prestazioni. La Fiorentina, invece, auspica di abbandonare le zone basse della classifica.

JuventusPer la Juventus i problemi sono i soliti: non ci saranno i lungodegenti Danilo, Demiral, Chiellini, De Sciglio e Khedira. Probabile forfait anche per Pjanic, uscito malconcio dalla sfida del San Paolo e non ancora al meglio: in cabina di regia Sarri potrebbe allora piazzare Bentancur. Mediana completata con Rabiot e Matuidi, soprattutto in virtù dell’imminente cessione di Emre Can. Ramsey dovrebbe recuperare il posto sulla trequarti. Per Iachini, invece, forzate le assenze in difesa, con gli squalificati Milenkovic, Caceres e Dalbert. Non ci sarà neppure Ribery, che rientrerà tra marzo e aprile. Da valutare inoltre le condizioni di Castrovilli e Boateng, non al meglio. Cutrone e Chiesa favoriti per comporre il tandem offensivo, visto che Vlahovic ha già giocato in Coppa.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Bentancur, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Pezzella, Ceccherini, Ranieri; Lirola, Castrovilli, Benassi, Pulgar, Venuti; Vlahovic, Chiesa. Allenatore: Iachini.