Inter, doppio Lukaku stende l’Udinese e risponde alla Juve

34
Antonio Conte Inter

Dopo la vittoria per 3 – 0 conquistata nel primo pomeriggio dalla Juventus ai danni della Fiorentina, c’erano grandi aspettative attorno al posticipo serale dell’ Inter. I nerazzurri, infatti, incalzati anche da una Lazio a dir poco inarrestabile, erano chiamati a fornire una risposta importante: la vittoria contro l’Udinese, per non vedere allontanarsi la vetta della classifica e le chance Scudetto con essa. Detto, fatto. Gli uomini guidati da Antonio Conte hanno dato vita ad una prestazione non propriamente irresistibile contro i friulani, condizionati anche dall’assenza di numerosi uomini importanti. Il cinismo e la determinazione, tuttavia, hanno permesso a Lukaku e compagni di gettare il cuore oltre l’ostacolo, e di portare a casa l’ambitissimo bottino dei 3 punti.

Antonio Conte InterProprio l’attaccante belga è l’autore della doppietta che ha permesso all’ Inter di conquistare una vittoria fondamentale. Un doppio blitz maturato nel secondo tempo, peraltro in un momento della partita piuttosto complicato per i nerazzurri. L’Udinese infatti ha attaccato con coraggio la porta presidiata da Padelli, confezionando anche una serie di interessanti opportunità. Tuttavia, al 64°, un lancio di Barella “lisciato” dalla difesa bianconera viene trasformato in oro da Lukaku: stop in area, tiro che passa sotto le gambe del difensore e pallone che si insacca alle spalle di Musso. È poi il portiere dell’Udinese a provocare il calcio di rigore (stendendo Sanchez lanciato da solo verso la rete) che regala al belga la doppietta personale. È 0 – 2 per l’ Inter, che raggiunge quota 51 in classifica e si riporta sulla scia della Juve.