Quanta mozzarella mangiare durante la dieta? La risposta del nutrizionista

65

La mozzarella è una delle specialità italiane che tutto il mondo ci invidia per il suo gusto davvero unico che delizia il palato. Purtroppo a coloro che seguono una dieta quasi sempre viene vietato di mangiarla, perchè ritenuta un alimento che faccia aumentare di peso, ma la realtà è ben altra, la mozzarella infatti può essere mangiata tranquillamente da chi è a dieta e quindi va sfatato il falso mito che la lega all’aumento di peso.

Mangiare mozzarella a dieta è possibile, basta scegliere la più adatta e mangiarla nel modo corretto e addirittura si potranno perdere dai 3 ai 4 kg in poco tempo, perchè tra i latticini è proprio la mozzarella una delle meno caloriche.

Quale mozzarella scegliere quando si è a dieta

Come dicevamo bisogna saper scegliere la giusta mozzarella quando si è a dieta per non ingrassare e tra queste andrebbe sicuramente scelta quella di vaccino, che a differenza di quella di bufala è molto meno calorica.

La mozzarella di vaccino contiene 253 kcal ogni 100 grammi ed è l’ideale per fare il pieno di proteine e calcio. Questo latticino, a differenza di quanto si pensa, ha pochissimo colesterolo, mentre presenta moltissimo fosforo. Non solo: la mozzarella è ottima per fare il pieno di vitamine e sali minerali essenziali per il nostro benessere.

La dieta della mozzarella: ecco come farla

Si può seguire la dieta della mozzarella per restare in forma e di seguito vi spiegheremo in cosa consiste.

In questo regime alimentare, la mozzarella può essere mangiata o a pranzo o a cena accompagnata da verdure, l’importante è però non esagerare con la quantità, infatti la mozzarella da mangiare non deve mai superare i 50 grammi. Inserita in una dieta ipocalorica da 1300 kcal, questo alimento vi aiuterà a dimagrire con gusto.

Si può mangiare la mozzarella quotidiana in svariati modi, perchè si abbina a qualsiasi a ricetta, come ad esempio le zucchine ripiene con mozzarella, gli spiedini di mozzarella e verdure croccanti, le rondelle di mozzarella con spinaci oppure i peperoni al forno con la mozzarella filante.

La colazione va fatta con yogurt magro, un frutto e una tazza di thè verde. A pranzo si può gustare la mozzarella con pomodori, basilico e qualche erbetta aromatica ed a cena si può mangiare della bresaola con la rucola e verdura come contorno.

Vedrete che così la mozzarella vi aiuterà a perdere peso, altro che ingrassare!