Melograno e diarrea, funziona davvero? Ecco la verità

67

Il melograno è un frutto molto usato in Italia e soprattutto negli ultimi anni è esploso il suo consumo grazie al suo succo. Questo è un frutto che contiene una vasta quantità di antiossidanti e di Vitamina C, nonchè al contenuto di fibre, carboidrati ed altre tipologie di vitamine, quindi ha enormi vantaggi per la nostra salute. Ma melograno e diarrea, funziona davvero? La verità la spiegheremo in questo articolo.

Le proprietà benefiche del melograno

Come già accennato in precedenza, il melograno può essere consumato al naturale o sotto forma di succo.

Essendo ricco di polifenoli, il melograno viene indicato come frutto antitumorale, questo perchè proprio i polifenoli sono in grado di svolgere una forte azione contro i radicali liberi riducendo il rischio così di tumori ed alcuni studi effettuati hanno dimostrato che è molto efficace contro i tumori al seno e alla prostata.

Il melograno è anche un ottimo alleato per la cura della pelle, infatti ha la capacità di diminuire i coaguli del sangue restituendo alla pelle una nuova giovinezza. Inoltre grazie alla presenza di antiossidanti e vitamine rallenta l’invecchiamento delle cellule e riduce anche le rughe.

Usato sotto forma di succo invece protegge il cuore, perchè è capace di ridurre il rischio di arteriosclerosi e previene le malattie cardiovascolari. L’uso sotto forma di succo aiuta anche a combattere il colesterolo cattivo.

Il melograno davvero combatte la diarrea? Ecco la verità

La risposta a questa domanda ha due risvolti, questo perchè il melograno è davvero capace di combattere la diarrea, ma allo stesso tempo è da considerarsi un ottimo lassativo naturale.

Per coloro che soffrono di diarrea il rimedio è quello di bere succo di melograno cotto formato da i semi del frutto tagliati in piccolissimi frammenti, al contrario bere questo succo freddo diventa un valido lassativo per chi soffre di stitichezza. Questa doppia funzione è tipica e forse unica nel suo genere del melograno.

Altri benefici del melograno

Dopo aver elencato alcuni dei benefici del melograno c’è anche bisogno di elencarne altri.

Il melograno è ricco di ferro, quindi aiuta a combattere i sintomi dell’anemia. Infine alcuni studi hanno dimostrato che bere un bicchiere di succo di melograno al giorno riduce la possibilità di ammalarsi di Alzheimer.

Il melograno ha controindicazioni?

Come ogni alimento anche il melograno presente delle controindicazioni, infatti un consumo elevato può portare ad un’intossicazione a causa dei principi attivi presenti in esso. I sintomi di questa intossicazione sono vertigini, cefalea e sonnolenza.

Quindi il consiglio è quello di consumare melograno con la massima attenzione ed è sempre meglio consultare il proprio medico curante per conoscere con precisione quanto consumarne al giorno.