Icardi, il Milan prova a inserirsi nei sogni juventini

104
Mauro Icardi

Oramai non è più un grande mistero. Mauro Icardi, in prestito al Paris Saint Germain dall’ Inter, difficilmente verrà riscattato dal club transalpino al termine della stagione. La punta argentina, nonostante un più che discreto contributo in termini di reti realizzate, non sembra aver particolarmente legato con l’ambiente, così come nella capitale francese non hanno gradito l’esuberanza di Wanda Nara. Galeotta, in particolare, sarebbe stata una festa organizzata dalla donna in onore del compleanno del compagno. Nulla di strano fin qui, se non fosse l’evento è avvenuto subito dopo la sconfitta subita nella sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Borussia Dortmund.

Mauro IcardiLa Juventus è da tempo sul giocatore, ritenuto un ottimo partner offensivo per Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, oltre che ideale successore di Gonzalo Higuain (sempre più ai margini del progetto bianconero). Tuttavia, negli ultimi giorni il Milan ci starebbe pensando molto seriamente. La dirigenza rossonera, protagonista di un nuovo rimpasto dell’organigramma, è ormai certa di salutare definitivamente Zlatan Ibrahimovic, per tornare ad abbracciare le idee iniziali sulla linea verde. E Icardi è una soluzione che fa gola, e che permetterebbe all’argentino di rimanere nell’amata Milano. Ipotesi fattibile, ma solamente se gli aspetti economici dovessero rivelarsi abbordabili: servirebbe, quindi, una strizzata d’occhio da parte dell’ Inter.