Inter, ecco i piani se va via Lautaro Martinez

61
Inter

Mentre la Serie A continua a chiedersi se sia fattibile una ripartenza già da metà giugno, molti club iniziano a programmare quella che sarà la prossima sessione di calciomercato. In casa Inter tiene sempre banco la questione Lautaro Martinez: l’attaccante argentino sembra essere molto vicino al Barcellona, che in lui ha intravisto l’ideale erede di Leo Messi. Il “Toro”, secondo alcuni organi di stampa, avrebbe già trovato un accordo di massima con il club blaugrana, che adesso sta cercando di raggiungere un’intesa anche con i nerazzurri: si parla di cifre vicine ai 100 milioni di euro, e dunque molto importanti specialmente a seguito dell’emergenza coronavirus.

InterMa cosa farebbe l’ Inter nel caso in cui perdesse un pezzo da novanta come Lautaro Martinez? La società nerazzurra sta varando varie ipotesi, e la soluzione più immediata porterebbe a Dries Mertens. L’attaccante belga è un vecchio pallino di Marotta e soci, ingolositi dalla prospettiva di tesserarlo a parametro zero. Idea fattibile, naturalmente, soltanto se Mertens decidesse di rifiutare l’ultima proposta di rinnovo da parte del Napoli. I 33 anni già compiuti appena qualche giorno fa, tuttavia, rendono “Ciro” una soluzione di non lungo termine. Ecco perché l’ Inter sta continuando a inseguire anche la punta tedesca Timo Werner, 24 anni appena, sbocciato come giocatore di livello internazionale al Lipsia. Trattativa tutt’altro che semplice, specialmente a causa della spietata concorrenza di vari club, come il Liverpool. Ma i nerazzurri, al momento, paiono essere in vantaggio.