Le melanzane sono verdure? Ecco l’incredibile verità

93

Quasi tutti classifichiamo le melanzane come verdure, ma in realtà è del tutto sbagliato, perchè non rientrano nella famiglia delle verdure e di seguito spiegheremo il perchè.

La prima domanda da porsi è come si distingue un frutto da una verdura. Per determinare la differenza tra frutta e verdura, dobbiamo esaminare che cosa rende una determinata pianta commestibile un frutto. Infatti, se si sta parlando in un contesto di tipo botanico, la zucca, il pomodoro, il peperone o il cetriolo, sono considerati frutti, perché tutti contengono semi. Se si sta parlando invece in termini culinari, tutti possono essere adeguatamente chiamati verdure. Infatti, se ci fate caso, La distinzione che comunemente facciamo tra frutta e verdura viene determinata dall’uso che se ne fa in cucina, e soprattutto sulla differenza di sapore. Gli ortaggi dal sapore dolce vengono chiamati frutti, mentre gli altri sono considerati verdure.

Quali sono le verdure

“Verdura” è un termine culinario. La sua definizione non ha alcun valore scientifico ed è in qualche modo arbitraria e soggettiva. Tutte le parti di piante erbacee mangiate dagli esseri umani, intere o in parte, sono generalmente considerate verdure. Tuttavia le verdure includono foglie (spinaci, sedano, lattuga, cavolo), gambi (asparagi, sedano, rapa), fiori (broccoli, carciofi, cavolfiore), frutti (pomodoro, zucca, cetriolo, Zucchine), semi (piselli, fagioli), radici e tuberi (ravanello, barbabietole, carote, patate, rapa), o bulbi (aglio, scalogno, cipolla). Le verdure hanno relativamente basse quantità di fruttosio e hanno un gusto più saporito.

Ci sono molti frutti botanici che sono etichettati come verdure a causa del loro uso di tipo culinario: il pomodoro, la melanzana e il peperone sono tradizionalmente considerati come ortaggi. Anche i chicchi di mais e i piselli vengono denominati come verdure, pur essendo classificati come frutti. La stessa cosa vale per i funghi: a causa del loro uso in cucina, in primi piatti o antipasti o contorni, vengono erroneamente denominati come verdure.

Quali sono i frutti

Il termine “frutta” ha significati diversi che dipendono dal contesto in cui viene usato, e varia a seconda che si parli di biologia o preparazione del cibo. La frutta è dolce perché contiene alte quantità di fruttosio, che alle verdure di solito manca.

Le melanzane sono verdure? Ecco la verità

Come si può capire dalle spiegazioni precedenti, le melanzane sono in realtà frutti, ma visto che il loro uso è prettamente dedicato alla cucina vengono definite verdure. Quindi non è sbagliato definirle verdure anche se in natura nascono come frutti, discorso che vale anche per i pomodori, le zucche, i peperoni.