Attenzione a congelare la mortadella: ecco cosa può accadere

52

La mortadella è un salume che tende a deteriorarsi facilmente. Buonissima e profumata quando è appena tagliata, dopo un giorno inizia a cambiare colore e anche il suo inebriante odore. Questo è uno dei motivi principali per il quale si acquista sempre in quantità moderate, che possono essere consumate nella stessa giornata in cui viene acquistata.

I motivi del deterioramento veloce della mortadella è dovuto alla presenza elevata di grasso, anche all’interno della fetta. Infatti, come regola generale, le carni magre si conservano meglio e di più. Basta rendersi conto che una fettina di prosciutto crudo di ottima qualità e magro si mantiene piuttosto bene per 2-3 giorni. Anche il prosciutto cotto resiste, perchè il loro grasso è solo nella parte esterna. Ma si può congelare la mortadella? Scopriamolo insieme.

Come congelare la mortadella

Il miglior modo per conservare la mortadella è sicuramente quello di metterla sottovuoto, in questo caso non perderà le sue qualità e quando verrà aperta si annuserà il suo odore e anche il sapore sarà identico a quando viene acquistata.

Proprio per questo quando si ha voglia di comprare della mortadella invitante si può scegliere tra due opzioni: quella di chiedere al commerciante di porzionarla sottovuoto così da poterla conservare tranquillamente anche per una settimana, oppure congelarla.

Per congelare la mortadella, la stessa deve essere inserita nel freezer appena acquistata e può essere conservata nello stesso sacchetto sottovuoto o anche in un comune sacchetto per il congelamento. E’ invece assolutamente sconsigliato congelarla dopo averla tenuta per qualche giorno in frigorifero, si sarà già deteriorata e quindi non sarà più possibile mangiarla una volta scongelata.

Quando si decide di congelare la mortadella bisogna ricordare che questa può essere conservata al massimo per due settimane, quindi sempre meglio scrivere la data di congelamento sulla confezione.

Ricordarsi di farla scongelare in frigorifero e non a temperatura ambiente per evitare shock termici, che potrebbero comprometterne la qualità.

Infine bisogna ricordare che la mortadella scongelata può essere usata per ricette cotte, come per farcire pizze, torte salate, frittate e rustici in generale, non per essere mangiata come quando viene acquistata.

Ovviamente prima di usarla verificare odore, consistenza e colore. Se si nota qualcosa di strano, forse è meglio non utilizzarla.