Coppa Italia, le probabili formazioni della finale

47
Coppa Italia

È oramai quasi tutto pronto in vista della finalissima di Coppa Italia, che avrà luogo, a partire dalle ore 21:00, presso lo Stadio Olimpico di Roma. Ad affrontarsi saranno Juventus e Napoli, che durante le semifinali hanno eliminato, rispettivamente, Milan e Inter. La sfida nella sfida sarà naturalmente quella di Maurizio Sarri, che oggi siede sulla panchina bianconera nonostante i trascorsi in Campania. Curiosamente, il palmarès dei due tecnici è molto spoglio: solo un’Europa League per Sarri (con il Chelsea durante la scorsa stagione), neanche quella per Gennaro Gattuso. Chiunque dei due vincerà, pertanto, metterà in bacheca il primo alloro italiano nel ruolo di allenatore.

Coppa ItaliaPer questa finale di Coppa Italia, la Juventus deve certamente rinunciare al grande ex Gonzalo Higuain, spesso a segno contro la sua vecchia squadra. Out anche il lungodegente Demiral. È inoltre probabile il forfait anche per Chiellini e per Ramsey. Sarri potrebbe comunque optare per alcuni cambi di formazione: in difesa potrebbe essere preferito il passo di Cuadrado a quello di Danilo. A centrocampo, invece, un Pjanic ancora una volta spento potrebbe lasciare il posto a Sami Khedira.

Gattuso ha invece di che sorridere: il Napoli ha infatti recuperato Kostas Manolas, che dovrebbe riappropriarsi del proprio posto in difesa di fianco a Koulibaly. Qualche acciacco invece per Mertens, che però stringerà i denti. Nel trittico insieme a capitan Insigne, potrebbe trovare spazio Callejon, lasciando a riposo Politano in vista dell’imminente ripresa del campionato. A centrocampo prende sempre più corpo l’ipotesi Fabian Ruiz, che andrebbe ad affiancare gli ormai intoccabili Demme e Zielinski. A sorpresa, dunque, Allan potrebbe rimanere fuori dai titolari.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Gattuso.